Domanda di accesso

La domanda di accesso alla struttura si può ritirare presso gli uffici amministrativi negli orari di apertura (dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle ore 14,00 alle ore 17,00 e il sabato dalle 9,00 alle 12,00) oppure scaricando i moduli dal nostro sito.

La Fondazione ha aderito al Centro Unico Prenotazioni gestito dalla Società Servizi Socio-sanitari Val Seriana. Per poter essere ospitati presso questa struttura vi sono due differenti prassi a seconda che il futuro Residente sia residente in uno dei Comuni del Distretto della Val Seriana o residente in altri Comuni.

Modalità per residenti nel distretto

(Albino, Alzano Lombardo, Aviatico, Casnigo, Cazzano S.A, Cene, Colzate, Fiorano al Serio, Gandino, Gazzaniga, Leffe, Nembro, Peia, Pradalunga, Ranica, Selvino, Vertova, Villa di Serio)
  1. L’anziano o il parente deve presentarsi presso l’assistente sociale del proprio Comune di residenza o presso l’ufficio amministrativo della Fondazione per il ritiro della domanda, oppure scaricarla dal sito internet. L’anziano o il parente sono informati sulle prestazioni offerte, sulle condizioni per accedervi, sulla possibilità di accedere ad altre unità d’offerta accreditate in ragione dei bisogni personali di assistenza espressi e nei limiti delle informazioni ricavabili dal sistema informatico regionale, sulle modalità per esprimere il consenso informato, sulle rette praticate e sulle modalità per accedere a forme di integrazione economica od altri benefici. L’assistente sociale raccoglie i dati sociali (personali, familiari, abitativi ed assistenziali) e richiede la compilazione da parte del medico curante dell’interessato della scheda sanitaria. Nella domanda il futuro Residente, o chi per esso, esprime la propria preferenza fra le RSA facenti parte del CUP.
  2. Una volta ultimata la raccolta di queste informazioni il futuro Residente viene invitato ad effettuare una visita presso la Direzione Sanitaria della RSA di preferenza per la compilazione di un’apposita scheda sanitaria.
  3. 3. In seguito tutta la documentazione viene inviata dagli Uffici della RSA di preferenza, al Centro Unico di Prenotazione per l’inserimento nella graduatoria della lista d’attesa.
MODULI DA SCARICARE:




Modalità per residenti fuori distretto

  1. Il parente o l’anziano stesso devono presentare formale richiesta di ricovero, il cui modulo apposito è da ritirarsi presso l’Ufficio amministrativo, presso l’assistente sociale del proprio comune o scaricabile dal sito internet, comprensivo di una scheda sanitaria da compilarsi a cura del proprio medico di base.
  2. Una volta acquisita tutta la documentazione suddetta, l’Ufficio amministrativo provvede ad inviare la domanda al Centro Unico di Prenotazione per l’inserimento nella graduatoria della lista d’attesa.